Donna alla ricerca dell’origine

Edizioni Miele
ISBN: 978 -88-6332-039-8
Brossurato, 15x21 cm
248 pagine
3° Edizione
Prezzo. 16,00

Un saggio scritto da una donna, sulla donna e per la donna (ma anche per i maschi). Vuole essere uno studio attento, con un fresco taglio psicologico, sociologico, storico, d’attualità, per rintracciare quei comportamenti visibili ma soprattutto invisibili che controllano e manipolano la nostra esistenza fino a farci subire gli eventi, anziché viverli. Un tentativo per chiarire il perché la donna non è presente in quegli ambiti dove si decidono le sorti dell’umanità, e se presente, perché continua a fare l’arrogante, l’isterica, la nevrotica, l’invidiosa o la gelosa? Un testo in cui l’autrice percorre i molteplici sentieri della psicologia femminile pur di ritrovare la sua autentica natura al di là delle memorie socioculturali dove c’è una natura fondata sulla consapevolezza e non su speranze e illusioni che alimentano paure, aggressività e ignoranza. Una testimonianza di esperienze profonde, sconfitte e successi, dove traspare cosa succede quando l’umiltà piega, la curiosità trascina, la volontà pulsa e il coraggio freme mentre stai scegliendo di essere Persona nel mondo della tua vita.

Il libro è disponibile nelle librerie online, a Roma nelle librerie ARION e in diverse librerie sul territorio.(Tra poco anche in Ticino CH). Per contattare l’autrice: info@clarisseschiller.eu